Navigazione veloce

PDM Piano di miglioramento

PDM aa.ss. 2019-2022

 

A partire dall’inizio dell’ a.s. 2015/2016 tutte le scuole sono tenute a pianificare un percorso di miglioramento per il raggiungimento dei traguardi connessi alle priorità indicate nel Rapporto di Auto Valutazione disponibile nella sezione “Scuola in Chiaro” del sito del MIUR. Tale Piano di Miglioramento (PdM) è infatti parte integrante del Piano triennale dell’Offerta Formativa di cui rappresenta sia una valutazione di fattibilità che uno strumento di monitoraggio.

Il Dirigente Scolastico è il responsabile della gestione del processo di miglioramento, e verrà coadiuvato dal Nucleo Interno di Valutazione. Centrale in questo percorso di miglioramento è il coinvolgimento dell’intera comunità scolastica e di tutti gli stakeholder interni ed esterni. Sarà cura del DS e del Nucleo Interno di Valutazione favorire e sostenere il coinvolgimento diretto della comunità scolastica, promuovendo momenti di condivisione degli obiettivi e delle modalità operative dell’intero processo di miglioramento.

In tale processo assume rilevanza la valorizzazione delle risorse interne alla scuola tramite la individuazione e la responsabilizzazione delle competenze professionali in funzione delle azioni previste nel PDM.
Alla comunità scolastica, nella sua interezza, viene assegnato il compito di progettare azioni capaci di introdurre e promuovere nuovi approcci al miglioramento scolastico, basati sulla condivisione di intenti, percorsi innovativi, conoscenza e comunicazione del processo di miglioramento, evitando l’autoreferenzialità.

Il presente Piano di Miglioramento prevede interventi di miglioramento che si collocano su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali e organizzative.

PDM aa.ss. 2019-2022